Dopo i libri, i film e i documentari Veltroni tenta il flop in musica

Dopo i libri, i film e i documentari Veltroni tenta il flop in musica
Walter Veltroni/Ansa
Uolter riempie il tempo libero da pensionato della politica inanellando disastri al botteghino. L'ultima fatica è il video concerto di De Andrè e Pfm. E lui già si prepara: «Non è detto che ciò che vende di più sia più bello...».
A Firenze la crisi idrica non c’è. E allora Nardella se la inventa
Dario Nardella (Ansa)
Il sindaco lancia l’allarme «così non si abbassa la guardia». Una forma di «educazione» che sa di demagogia. E la vera emergenza diventa lo stato di allerta permanente e non una carenza di acqua che nessuno ha visto.
Fattorie tech contro i cambiamenti climatici
iStock
È necessario che le aziende agricole cambino, diventando supertecnologiche: non dovranno solo produrre cibo, ma fornire energia alle città. Il territorio va modificato per creare invasi e reti per distribuire acqua. E la politica aiuti trasformazioni e messa in rete.
’O professore e il cane. Solitudini e nostalgie sotto l’albero di Alfieri
Wikicommons
Il platano piantato ad Asti nel 1849 per i 100 anni dalla nascita del drammaturgo scatena ricordi e persino qualche rimpianto.
«Rimpiango Beruscao e la comicità libera»
Enrico Beruschi (Ansa)
Il mattatore di Drive In contro il politicamente corretto: «Mi dipingevo il viso di nero e la mia partner di scena, costaricana, non si è mai offesa. Lavoravo in Galbusera perciò Teo Teocoli mi chiamava “Biscottino”, ho imparato l’ironia da Giovannino Guareschi grazie a papà».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings