Città nel caos. Finalmente le riaperture. Ma ora non lasciamo i centri storici ai delinquenti

Città nel caos. Finalmente le riaperture. Ma ora non lasciamo i centri storici ai delinquenti
Ansa
  • Finito il lockdown, è saltata ogni regola. Da Milano a Palermo, strade e piazze di tutta Italia di notte sono in balia degli istinti più belluini. Schiamazzi, risse, tappeti di rifiuti. Nemmeno i divieti dei Comuni fermano il grande sfogo.
  • Il sottosegretario leghista all'Interno: «Lo Stato c'è per garantire la legalità. Con i 65 milioni di euro del fondo per la sicurezza urbana i sindaci potranno assumere forze dell'ordine e pagare straordinari».

Lo speciale contiene due articoli.

«Violare le sanzioni diventerà un reato». L’Ue minaccia punizioni inapplicabili
Ansa
  • La Commissione proclama una stretta: peccato che la proposta si scontri con le leggi e le regole del sistema giudiziario
  • L’Ungheria continua a opporsi. Gentiloni cauto: «Non impossibile trovare accordi»

Lo speciale contiene due articoli

Il traffico dei finti profughi
Getty images

Sono ucraini, in gran parte badanti, in Italia da tempo e risultano clandestini. Ora escono dal Paese, vengono portati in Romania o Slovenia e rientrano facendosi dare il permesso di soggiorno. Con i benefici connessi. Reddito di cittadinanza (eterno) compreso.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Il traffico dei finti profughi

Featured Homepage
Trending Topics
Change privacy settings