Alessandro Orsini: «Denunciare il “Corriere” è il minimo»

Alessandro Orsini: «Denunciare il “Corriere” è il minimo»
Alessandro Orsini (Ansa)

Lo studioso tacciato di essere un «putiniano»: «Articoli immotivati e conditi da fake news, sono i metodi delle dittature perché in questo modo criminalizzano il dissenso. Le mie idee? Difendo l’interesse nazionale».

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings