A parole vogliono la flat tax nel Def. Ma Lega e M5s litigano su come farlo - La Verità
Home
In primo piano

A parole vogliono la flat tax nel Def. Ma Lega e M5s litigano su come farlo

Ansa

Luigi Di Maio: «Sarò garante che la tassa piatta si faccia». Poi precisa: «Però aiuti il ceto medio e non i ricchi». Matteo Salvini lo gela: «Non esiste che sia progressiva». Saltato il summit sul tema, oggi un nuovo round in Cdm.
In primo piano

Piaggio Aerospace, avanti con il drone. Ma non basta per salvare l'azienda

Contenuto esclusivo digitale

Ansa

  • La progettazione risalente agli anni Ottanta le rende oggi costose da produrre, mantenere e difficili da vendere, tanto che nessun altro costruttore al mondo ha seguito la stessa strada.
  • La commissione bilancio dà il via libera ai 160 milioni, ma l'anno scorso il debito era di 620 milioni di euro. Che fine hanno fatto le 39 offerte di cui 26 relative all'intera azienda e non a singole divisioni annunciate dal commissario Vincenzo Nicastro nel maggio 2019?

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

Flat tax partite Iva, è retromarcia. Ma i soldi necessari dove li trovano?

Ansa

Luigi Di Maio e il dem Antonio Misiani rassicurano: il forfait fino a 65.000 euro resta. Però all'Ue è stato promesso il contrario. Pasticcio in vista.
In primo piano

La sorte dell’inciucio si decide in Umbria. Se parte con il tonfo può saltare tutto

Ansa

Il caos sulla manovra si sposta in Aula e logora la maggioranza, che teme il voto di domenica. E infatti il Pd mette le mani avanti.
In primo piano

«Obbligo della pec per gli automobilisti». Il Cnel era inutile ora è pure pericoloso

iStock

L'ente che nessuno è mai riuscito ad abrogare lancia modifiche al Codice della strada che puniscono vetture, biciclette e trattori.
In primo piano

«Via il bonus verde? Posti di lavoro a rischio»

Contenuto esclusivo digitale

iStock

Nel testo della quinta bozza del decreto fiscale non c'è traccia di quel bonus verde introdotto lo scorso anno dai gialloblù e più volte reclamizzato dal Conte bis. In un periodo storico in cui il tema del green è al centro di tutto, si è scelto di dare precedenza al cemento favorendo il bonus facciata con incentivi per ristrutturare gli immobili. Aldo Alberto, presidente di Florovivaisti italiani, lancia l'allarme: «Dovremo ridurre la produzione e quindi fare a meno di dipendenti».

In primo piano

Ex Ilva in rosso. E il M5s la vuole ammazzare

Getty

Lorenzo Fioramonti a Taranto: «L'azienda rappresenta il passato. No all'immunità penale». Mentre i grillini cercano di abolire la norma, l'acciaieria fa perdere ad Arcelormittal più di 700 milioni all'anno. La fine dello scudo legale sarebbe l'occasione per lasciare.
In primo piano

Renzi sogna il ribaltone dc con Franceschini

Ansa

Il Bullo non può più soffrire Giuseppi ma vede con terrore il voto anticipato, perché scomparirebbe. Perciò medita di scatenare la crisi ed «elevare» Sudario a Palazzo Chigi. Uno con così poche truppe e carisma che andrebbe bene a tutti. Pure a Sergio Mattarella.
In primo piano

Premier e Gualtieri ricevono pernacchie. Manovra ostaggio dei quattro litiganti

Ansa

Il faccia a faccia Conte-Di Maio non sblocca i veti incrociati. Il ministro tratta con M5s, Pd, Leu e Iv ma il testo è fuori dal cdm.
In primo piano

Carlo Calenda: «Alla manovra do un cinque in pagella»

Ansa

Il leader di Siamo europei: «Ai giallorossi manca un disegno. Si contrasti pure l'evasione, ma a ogni euro recuperato deve corrispondere un euro d'imposte in meno. Se vessano i soliti noti ci sarà la rivolta sociale».