A coordinare i soldi del Qatar a Milano arriva l'uomo di Harrod's

True
A coordinare i soldi del Qatar a Milano arriva l'uomo di Harrod's
Ansa, l'emiro Sheikh Tamim bin Al Thani

Milano nuova Londra. Almeno nella visione del Qatar, il cui segretario generale del ministero degli Esteri, Ahmed Bin Hassan Al Hammadi, ha inaugurato il consolato generale a Milano alla presenza del consigliere di legazione Paolo Emanuele Rozo Sordini. Il giorno prima aveva ricevuto la benedizione alla Farnesina dal suo omologo italiano, l'ambasciatore Elisabetta Belloni. A gestire gli uffici diplomatici meneghini sarà Fahad Ibrahim Al Mushairi, l'uomo che ha monitorato l'ingresso dei fondi nei celebri magazzini inglesi.

Mosca ridisegna i confini dell’Ucraina. «Pronti a trattare a nuove condizioni»
Coda per il referendum a Mariupol. Nel riquadro, il politologo Pavel Kimovich Baev (Ansa)
  • Il referendum dà il pretesto: «Donbass e le zone occupate sono Russia». Se Kiev spara ancora, per il Cremlino sarà aggressione.
  • Il politologo Pavel Kimovich Baev: «La mobilitazione parziale è lo sforzo massimo sostenibile. Putin è stato consigliato male, rischia un colpo di Stato».

Lo speciale contiene due articoli.

Tre buchi nel Nord Stream, giallo sabotaggio
La falla lungo il gasdotto Nord Stream 2 al largo di Borholm, Danimarca (Ansa/Danish Defense Command)
  • In poche ore le maxi perdite bloccano i gasdotti 1 e 2. I sismologi: «Lunedì registrate forti esplosioni». Per Polonia e Ucraina è colpa di Putin, che ritorce le accuse. Anche per gli Usa è «un attacco». Il prezzo schizza del 20 %, spinto pure dall’arbitrato tra Kiev e Mosca.
  • Ci vorranno settimane per la missione esplorativa. E quelle acque non sono sicure.

Lo speciale contiene due articoli.

La tecnologia al servizio della bellezza
iStock

Maschere LED e gadget da tenere in borsetta che promettono un effetto lifting in pochi secondi. La beauty tech spopola in tutto il mondo, anche per merito dei vip che si mostrano sui social con i prodotti più innovativi.

La nuova Cuba pro Lgbt resta un regime
Un seggio a L'Avana per il referendum del 25 settembre 2022 (Ansa)
La sinistra, dopo regolari elezioni, urla al pericolo fascismo in Italia. L’illiberale isola invece è erta a faro della democrazia: le è bastato approvare i matrimoni omosessuali.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings