Il premier dell'inciucio? Un principe delle poltrone

Il premier dell'inciucio? Un principe delle poltrone
Ansa
È Enrico Giovannini il premier in pectore della coalizione Pd-M5s. Noto per accumulare cadreghe in enti e cda di ogni tipo, capitanò la commissione dei professoroni che studiò per quattro mesi il modo di ridurre gli stipendi degli onorevoli. Risultato? «Impossibile».
Pubblicati gli stipendi 2023 dei manager dell’ex Fiat: l’ad batte tutti e cresce pure rispetto all’anno precedente. Guadagni più contenuti, invece, per il presidente del Cda. Al cugino Andrea riconosciuti 62.000 euro ma solo fino alle sue dimissioni.
I pm a caccia in Liechtenstein:ecco i tre scrigni degli Agnelli
Margherita Agnelli (Getty Images)

Non solo le fiduciarie: nel paradiso fiscale spuntano delle misteriose «anstalt», casseforti schermate dal diritto del Principato. È tramite questi accordi che Gabetti e Grande Stevens avrebbero blindato centinaia di milioni.

Strani Incontri | Ezra Pound e Patty Pravo

Ezra Pound e Patty Pravo: cosa unisce questi artisti che hanno operato in ambiti ed epoche così diverse e dalla biografia così sideralmente differente? C'è di mezzo un gelato preso a Venezia e un'influenza culturale sottile, carsica, eppure facilmente individuabile. Ne parliamo nella seconda puntata di Strani incontri.

È ipocrita voler vincere il conflitto senza avere armamenti né soldati
Getty Images
Se è nobile essere commossi per la sorte dell’Ucraina, poi bisogna guardare ai freddi numeri: Kiev non potrà mai vincere perché non dispone di abbastanza uomini e fucili per respingere l’invasione.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings