La Verità - Universi paralleli
In primo piano

Le pozioni fuffa per evocare gli arcangeli

Gyfcat

Una ditta di Bologna chiede 27 euro per 60 ml di essenza che ci metterebbe in contatto con Raffaele («cura cuore e mani»), Michele («libera dal dolore») e Gabriele («aiuta chi teme il parto»). Il teologo: «Attenzione, c'è lo zampino del demonio».
In primo piano

Le gallerie d’arte spazzate via dalle aste

Ansa

Il mercato sempre più in mano ad affaristi e speculatori, che si affidano alle grandi strutture commerciali per vendere le opere. Boom di scambi a New York e Londra, mentre l'Italia arranca. E pure gli artisti di casa nostra stentano ad avere buone quotazioni.
In primo piano

Il Pd ha aperto la strada alla cyber insicurezza

Ansa

  • L'Italia, per colpa dei dem, non ha un'agenzia indipendente. Questo, con la nuova norma Ue, è un problema.
  • Durante i giorni della trattativa con l'Ue, il finanziere incontrò in segreto il socialista Frans Timmermans. Il guru delle Ong spingeva perché la nostra manovra fosse bocciata. Un'ossessione che lo insegue dai tempi di Monti.
  • Per il Cdr la denuncia di censura di Ivo Caizzi è solamente una «richiesta di chiarimenti» Averla diffusa è stato «deplorevole». Detto da chi pubblicò le mail private di Paolo Savona...

Lo speciale contiene tre articoli

In primo piano

Anche i lombrichi cacciano nei guai Macron

Christophe Gatineau, agronomo accusa il capo dell'Eliseo di non rispettare il patto per la salvaguardia di vermi, necessari per limitare l'impoverimento dei terreni. Ma l'allarme per il rischio estinzione sale in tutto il mondo. Colpa dei pesticidi e dell'eccessivo calpestamento del suolo.
In primo piano

Sui netturbini indagano i vigili dello scandalo

Ansa

La Procura ha aperto un'inchiesta sugli operatori dell'Ama per la clamorosa mancata raccolta dei rifiuti tra Natale e Capodanno. La speranza è che non faccia la fine di quella sugli 800 pizzardoni che disertarono il servizio nel 2014: una pioggia di assoluzioni.
In primo piano

Accecata dall’odio, la sinistra spagnola vuole cacciare Franco dalla tomba

Ansa

Macabra volontà di un governo senza legittimazione popolare e ancora gonfio di ideologia a 44 anni dalla morte del Caudillo. A difendere la sepoltura di Francisco Franco è un monaco benedettino di 46 anni, Santiago Cantera, priore dell'abbazia Santa Cruz che continua a negare l'autorizzazione allo Stato di entrare nella cappella e profanare la tomba di Franco.
In primo piano

Velo integrale e garante saudita: italiane in trasferta nel Medioevo

Ansa

Le donne che vogliono assistere a Juve-Milan dovranno affrontare un percorso a ostacoli: a Gedda si entra solo se si ha uno sponsor arabo. Pericolosissimo scoprire il volto e dialogare in lingue diverse da quella locale.
In primo piano

L’ultima impennata del termometro: a misurare la febbre sarà il cellulare

Da quando il mercurio è stato bandito, nel giro di un decennio siamo passati dalla colonnina analogica a quella digitale e ai raggi infrarossi. Ora Microsoft e Apple studiano sensori da inserire negli auricolari.