La Verità - Universi paralleli
In primo piano

Botte, borseggi e furti di elemosine: in chiesa scatta l’allarme sicurezza

Preti e sindaci corrono ai ripari davanti all'emergenza attacchi nei luoghi di culto: messe annullate e pattugliamenti sul sagrato. Durante le festività ladri e vandali approfittano infatti del maggiore afflusso di gente, della confusione e anche del super lavoro che impegna i sacerdoti per mettere a segno borseggi e furti.
In primo piano

Per il Natale ancora oggi si muore. Dovremmo averne più rispetto

Famiglia Cristiana polemizza di nuovo con Matteo Salvini, proponendo l'immagine di una natività «immigrata». Ma Maria e Giuseppe non c'entrano niente con l'invasione. Come spiegano pure illustri membri della Chiesa.
In primo piano

La lobby arcobaleno vuole prendersi persino Santa Claus

A Milano, le associazioni Lgbt sfruttano anche le festività per fare la solita propaganda alle loro battaglie ideologiche. La comunità omosessuale sta «brandizzando» tutto: è dallo scorso Natale che circolano presepi con i due San Giuseppe vestiti di rosa e ora, addirittura, Babbo Natale diventa «speciale».
In primo piano

Nozze combinate per regolarizzare i clandestini. Riace ora fa scuola

LaPresse

A Mazara del Vallo, una coppia mista chiedeva 5.000 euro ad alcuni scafisti tunisini in cambio di matrimoni di comodo.
In primo piano

Parigi se ne frega dei limiti sul deficit. Tanto a Bruxelles bastonano solo noi

  • Come minimo, dopo la «retromarche», arriverà al 3,5% del Pil Ma la Commissione glissa: «Valuteremo i conti in primavera»
  • Il governo tedesco starebbe pensando di nazionalizzare il gigante fragile per fonderlo con Commerzbank. Nascerebbe un «mostro» zeppo di derivati e Npl. Ma la Vigilanza europea, così attenta ai nostri istituti, tace.

Lo speciale comprende due articoli.

In primo piano

Boom di negozi di cannabis light. E così ora in Italia è legale drogarsi

Il ministero della Salute continua a snobbare gli allarmi. Prodotti venduti come non stupefacenti, ma lo sono eccome. Secondo la legge 242 del 2016 che ne regola la produzione, la vendita e l'uso, i derivati della cannabis devono provenire da piante di canapa «sativa» in cui il livello di Thc (tetraidrocannabinolo) sia inferiore a 0,2%, con una tolleranza in caso di test sul prodotto pari allo 0,6%. Entro questi limiti, in teoria, non è «drogarsi». Eppure...
In primo piano

Attenti alla nuova colonizzazione: è quella ispanica

Dall'Uomo Ragno portoricano ai tormentoni sudamericani Il nostro Paese di fronte a una nuova sottomissione culturale. Se dal cinema passiamo alla musica, il fenomeno è ancora più evidente. Ormai non c'è estate senza una pletora di tormentoni centro o sudamericani: Enrique Iglesias, Pitbull, Luis Fonsi, Daddy Yanke, Alvaro Soler e via ancheggiando sbucano puntuali appena si affaccia la bella stagione.
In primo piano

All’Onu il terrore corre sul cibo: quello italiano è come le sigarette

L'assemblea generale giovedì potrebbe votare una risoluzione che definisce pericolosi per la salute gran parte dei nostri prodotti agroalimentari. Un favore voluto dall'industria dei nutrimenti sintetici.
In primo piano

Preside caccia il vescovo: «La scuola è laica»

LaPresse

Un istituto della provincia di Rovigo chiude le porte a monsignor Adriano Tessarollo. Il dirigente scolastico dell'istituto comprensivo Fabio Cusin: «Visita inopportuna, siamo laici». Il pastore: «Non mi era mai successo».
In primo piano

Parlare con i defunti grazie a un telefonino è cancellare l’anima

Una app raccoglie e immagazzina il maggior numero di tracce Web, foto e dati di chi è morto. E li riassembla in modo creativo. L'inventore - un giovane laureato del Mit - in principio voleva solo serbare il ricordo di un amico scomparso, quando infine ha capito la portata dell'invenzione, in perfetto stile yankee ha pensato bene di costruirci sopra un business.