La Verità - Universi paralleli
In primo piano

L’eterno inquisitore che vede solo colpevoli

Ansa

Il «dottor sottile» di Mani pulite ha fatto una bellissima carriera: da pm è diventato presidente di sezione penale della Cassazione ed è anche componente del Csm. Ha il vizio un po' zitellesco di compiacersi con frasi acidule, come quella «non esistono innocenti».
In primo piano

«Cambiare sesso non è peccato». «Avvenire» apre alla triptorelina

Ansa

  • Il giornale dei vescovi cambia idea sul farmaco che blocca la pubertà: «Occorre misericordia, allevia la sofferenza delle persone». Una tesi che smentisce alcuni chiarissimi interventi di Bergoglio sul tema.
  • Esecutivo diviso sulla kermesse veronese. Il vicepremier grillino si allinea a Spadafora, mentre i leghisti animeranno i lavori.
  • La legge dem sulla «omotransnegatività» mette al bando anche le opinioni «potenzialmente discriminatorie verso il mondo Lgbt»

Lo speciale contiene tre articoli.

In primo piano

La finzione europea sui paradisi fiscali: gli Emirati entrano ed escono subito dalla blacklist

Contenuto esclusivo digitale
  • Gli Emirati Arabi Uniti entrano nella blacklist Ue. L'opposizione italiana apre però alla possibilità del riesame della lista nera dei paradisi offshore nel 2019. Pierre Moscovici, commissario europeo per gli affari economici: «Se gli Emirati Arabi rispetteranno gli impregni presi, e siamo sul binario giusto, perché non toglierli?»
  • Bassa tassazione e incentivi fiscali: Singapore nella top list asiatica. Vantaggi anche per le start up: l'agenzia delle entrate del Paese applica infatti lo zero per cento di tassazione sui primi 100.000 dollari prodotti.
  • La nuova Svizzera? È il Belize. Il Paese sul podio dei nuovi centri offshore.

Lo speciale comprende tre articoli.

In primo piano

Il Vaticano sdogana la triptorelina con la formula del «caso per caso»

Ansa

Sulla terapia gender il vice presidente dell'Accademia per la vita Laura Palazzani dice sì, «se i ragazzi stanno soffrendo».
In primo piano

Siamo arrivati a scegliere i farmaci in base ai consigli dei Vip sui social

Instagram

Non più solo abiti, viaggi o accessori, l'ultima frontiera degli influencer su Instagram è il ramo farmaceutico. Per reclamizzare pastiglie e sciroppi, incassano una fortuna. Ma la comunità scientifica lancia l'allarme.

Contiene una gallery con alcuni post di «medical influencer»

In primo piano

«Cautela, l'80% degli adolescenti che vuole cambiare sesso ci ripensa»

Butterfly

Il professor Maurizio Bini: «In tutta la carriera solo una volta ho autorizzato l'uso di triptorelina, è rischiosa. La famiglia non si oppone più, tocca ai medici»
In primo piano

Mille scienziati firmano l’appello anti Darwin

Pixabay

Per i 210 anni dalla nascita del biologo, un manifesto internazionale contesta le sue teorie sull'evoluzione. La critica principale: «La selezione naturale non spiega la complessità della vita». Mentre nel mondo i dubbi si moltiplicano, in Italia discutere è vietato.