Aldo Forbice
In primo piano

Trent’anni fa cadde il Muro di Berlino. Ora una Norimberga del comunismo

Ansa

Il 9 novembre 1989 migliaia di uomini oltrepassarono la barriera tra Germania Est e Ovest: il regime crollò Tutto nacque da un «disguido» di comunicazione. In pochi mesi le dittature in Europa furono spazzate via.
In primo piano

Compra l’arte e mettila da parte. Ma quella italiana non rende ricchi

Ansa

Le opere di pittura e scultura sono considerate beni rifugio: investimento duraturo, redditizio ed esentasse. Con un mercato mondiale da 67 miliardi di dollari in crescita. Però nel nostro Paese i galleristi soffrono.
In primo piano

Il Pci incassò miliardi dalle aziende per favorire l’export nell’area Urss

Ansa

Il partito di Palmiro Togliatti prendeva dal 2,5 al 5 per cento per le provvigioni sui traffici commerciali nei Paesi dell'Est. I fondi neri finivano nelle casse: però nessuno osava parlarne, per il timore di essere espulso.
In primo piano

La Cina da sola contro il mondo invia 10.000 militari a Hong Kong

Ansa

Per far tacere le proteste, che non si fermano dopo la repressione, Pechino ha schierato centinaia di mezzi corazzati. E impedisce che altre aree calde del Paese seguano l'esempio e minaccino l'unità.
In primo piano

In Albania il baluardo della resistenza al regime iraniano è una piccola Teheran

Il Paese delle aquile ha dato una lezione all'Europa accogliendo i profughi e gli ex combattenti contro la dittatura degli ayatollah.
In primo piano

La Chiesa fa quasi santo Camilleri ma lui lanciava uova al crocifisso

  • «L'Osservatore Romano» ricorda divertito una bestemmia dello scrittore davanti al futuro papa Roncalli. «La Civiltà Cattolica» e «Avvenire» si accodano, scordando che il papà di Montalbano era ateo e anticlericale.
  • I giornali celebrano l'autore siciliano come se fosse un vate. Però la grande notorietà gliel'ha data solamente la televisione.

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

L’Antitrust distribuisce sanzioni ma non si sa quanto viene riscosso

Ansa

L'Autorità garante della concorrenza e del mercato non costa allo Stato e viene finanziata dalle imprese. Sulle cifre di quello che dovrebbe essere il tempio della trasparenza regna però una grande confusione.
In primo piano

Censori della libertà con la scusa dell’odio

Ansa

L'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni è nata 22 anni fa e può contare su un bilancio di oltre 100 milioni di euro. Ha lanciato la campagna contro gli «hate speech», un metodo per sanzionare chi non si adegua al politicamente corretto.
In primo piano

Luce e gas, arrivano le ispezioni dell’Authority su tariffe e qualità

IStock

Arera e la Guardia di finanza potenziano i controlli sui servizi: nel 2018 recuperati 260 milioni di euro pagati dagli utenti per investimenti e interventi mai effettuati. «Ma i cittadini denuncino quello che non funziona».
In primo piano

L’Autorità dei trasporti su un binario morto

Ansa

Conta 96 dipendenti e i costi dei vertici e del personale sono un mistero, ma in sei anni di esistenza ha fatto poco o nulla Trenitalia non ha seguito gli indirizzi sui pendolari, Rfi resta inadeguata. E metà dei convogli ad alta velocità è sempre in ritardo.