Tutti gli «amici e mogli di» tra i candidati Pd del Lazio

True
Tutti gli «amici e mogli di» tra i candidati Pd del Lazio
Michela Di Biase e Dario Franceschini (Imagoeconomica)

La direzione nazionale dem ha chiuso la partita dei candidati e nella regione guidata da Nicola Zingaretti non mancano nomi come quelli della fedelissima Cecilia D'Elia, o di Michela Di Biase, moglie del ministro della Cultura Dario Franceschini.

Lavinia Mennuni: «Ho vinto contro il gender in Ztl»
Lavinia Mennuni (Ansa)
La candidata che ha sconfitto Emma Bonino e Carlo Calenda a Roma: «La politica è distante persino dai centri storici. La mia priorità sarà difendere le madri e i nascituri».
Lotta e governo: Lega ostaggio dell’ambiguità
Giancarlo Giorgetti (Imagoeconomica)
Il leader sa che l’esperienza con Mario Draghi l’ha logorato, eppure la rivendica: una contraddizione destinata a paralizzare il Carroccio. Ripartire dai promotori di larghe intese e green pass, però, sarebbe controproducente. I veterani: «Usiamo il nostro 8% sui territori».
«Un cantiere liberale e riformista». L’ammucchiatina Calenda e +Europa
Carlo Calenda (Ansa)
Sfumato l’obiettivo 10% e con Matteo Renzi in Giappone, l’ex ministro apre a Emma Bonino.
Letta richiama i grillini al capezzale del Pd
Stefano Bonaccini (Ansa)
Il segretario dem annuncia l’uscita di scena dopo aver accusato Giuseppe Conte e Terzo polo: «Colpa loro il naufragio del campo largo». Poi lancia la volata a Elly Schlein suggerendo il ritorno dell’alleanza giallorossa. Ma anche Stefano Bonaccini adesso scalda i motori.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings