visti falsi

Funzionario denuncia la banda dei visti falsi
Ansa
  • Continua l’inchiesta di «Fuori dal coro»: ora un alto dirigente di ambasciata avrebbe deciso di recarsi dai magistrati con in mano documenti compromettenti. Negli uffici in cui operavano i corrotti si potevano pagare fino a 4.000 euro solo per essere ricevuti.
  • Multa e fermo di 20 giorni per la Sea-Eye attraccata a Vibo Valentia con 48 persone.

Lo speciale contiene due articoli

Ecco le basi dei clandestini con i falsi visti
Ansa
Da Nord a Sud abitazioni e punti di appoggio per smistare i migranti arrivati nel nostro Paese grazie ai documenti contraffatti delle ambasciate italiane all’estero. Le indagini puntano sui trafficanti di bengalesi e pakistani. Rotta «calda» dalla Romania.
Visti falsi, scandalo in ambasciata
Alcune immagini tratte dal servizio di «Fuori dal coro» di Mario Giordano
Un trafficante d’uomini confessa: «È facile avere documenti contraffatti, con 4.000 euro si entra in Italia». Sarebbero coinvolte le sedi diplomatiche di Paesi come Congo, Bangladesh, Pakistan e Sri Lanka. Il titolare della Farnesina: presi provvedimenti.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings