intervista luigi scordamaglia

Luigi Scordamaglia: «La crisi del cibo è colpa dell’Europa»
Il consigliere di Filiera Italia: «L’emergenza alimentare è figlia della miopia di Bruxelles che contrappone l’agricoltura all’ambiente. Con i costi attuali dell’energia sono a rischio 27.000 aziende e 230.000 lavoratori».
«Vogliono imporre la dieta mondiale per colpire i nostri prodotti tipici»
Luigi Scordamaglia (Ansa)
Il presidente di Assocarni Luigi Scordamaglia: «Si prepara la dittatura gastronomica “sostenibile". È in corso una massiccia campagna di omologazione per tagliare fuori l'Italia, numero 1 al mondo, dal mercato alimentare del futuro».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings