Tag page

Giampiero Mughini (Ansa)
Lo scrittore: «L'omicidio del commissario fu un'operazione condivisa da almeno 20 persone che tacciono da 50 anni perché hanno fatto carriera. Pochi si sono pentiti di aver firmato l'appello contro di lui: fu un gesto idiota».
Ansa
L'intellettuale: «Quell'epoca va raccontata senza demonizzare, la classe dirigente era tutt'altro che banale. La sinistra invece è maestra di disprezzo: quando incontrano “l'altro" lo vedono come il male esistenziale».
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings