filippo paradiso amara

Gli affari di Paradiso. Si definiva «umile» ma gestiva 2 milioni grazie a una polizza
Luigi Di Maio (Ansa)
  • Secondo la Procura, l'uomo riceveva del denaro da Piero Amara. Giuseppe Calafiore: «Gli dava anche la sua carta di credito...».
  • Luigi Di Maio sceglie il silenzio, mentre la stampa se la prende con Matteo Salvini.

Lo speciale contiene due articoli.

Paradiso, agente-pr dei faccendieri
Filippo Paradiso (Ansa)
L'eminenza grigia dei grillini manteneva i rapporti a Roma dell'avvocato siciliano. Consegnò al manager Vincenzo Armanna i verbali segreti sulla presunta loggia massonica
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings