accademia carrara bergamo

In mostra all'Accademia Carrara  «Napoli a Bergamo», uno sguardo sul Seicento
L’ingresso della mostra Napoli a Bergamo. Foto Fondazione Accademia Carrara

All’Accademia Carrara di Bergamo, un’importante mostra (sino al 1° settembre 2024) rivela al pubblico la straordinaria connessione tra il capoluogo bergamasco e la pittura napoletana del Seicento. Tra prestiti di chiese e istituzioni territoriali, opere inedite e un importante nucleo pittorico proveniente dalla Fondazione Giuseppe e Margaret De Vito, esposte ben 40 opere di 15 diversi artisti, tra cui Luca Giordano e il suo allievo Nicola Malinconico,Battistello Caracciolo e Mattia Preti.

Alla rinnovata Accademia Carrara di Bergamo l’inedita mostra su Cecco del Caravaggio
Francesco Boneri detto Cecco del Caravaggio, Interno con Natura Morta e Giovane con Flauto.1615-1616 circa.Oxford, Ashmolean Museum/ Photo adicorbetta
Sino al 4 giugno 2023 gli spazi totalmente rinnovati dell’Accademia Carrara di Bergamo ospitano la prima grande mostra dedicata a Cecco del Caravaggio (all’anagrafe Francesco Boneri), modello e allievo prediletto di Michelangelo Merisi. Delle 40 opere esposte, circa 20 le tele autografe di Cecco, in dialogo con due opere del Caravaggio e degli artisti che hanno ispirato e sono stati ispirati da questo affascinante e ancora poco conosciuto pittore.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings