Accerchiato dal gioco d'azzardo e dalle leggi, il poker online passa di moda

True
  • Dopo il boom del 2010 con il record di 3 miliardi e 145 milioni di euro raccolti dalle giocate, il tavolo verde ha subito un continuo calo. I siti sono ingolfati da roulette e blackjack che hanno tolto linfa alle room digitali.
  • La prima partita di poker venne giocata a inizio Ottocento sui battelli che risalivano le correnti del Mississippi. Alcuni storici sostengono che furono i persiani a insegnare il gioco ai francesi, coi coloni che poi lo esportarono a New Orleans.
  • Da Vittorio De Sica a Robert De Niro, passando per Neymar, Ronaldo, Rafael Nadal e Michael Phelps. La passione per il tavolo verde coinvolge svariati attori di Hollywood, calciatori, tennisti e nuotatori. Ma anche ex presidenti americani: da Richard Nixon a Dwight Eisenhower fino a Barack Obama che, prima di essere eletto, organizzava partite a casa sua.

Lo speciale contiene tre articoli.

Matteo Salvini (Ansa)
  • Il leader leghista in pressing sul Cdm: «Basta con l'ideologia, gli esercizi restino in attività fino a mezzanotte». Mariastella Gelmini conferma il tagliando sul coprifuoco. Andrea Costa: «Sì al pubblico negli stadi per gli ultimi match di Serie A»
  • La Regione, che non ha ospedali sotto pressione, penalizzata dai dati sull'incidenza del virus. In Italia prosegue il calo di ricoveri ordinari (-653) e in terapia intensiva (-60)

Lo speciale contiene due articoli

Ansa
Tra «aperturisti» e «chiusuristi», l'incertezza del premier Mario Draghi allontana i ricchi flussi turistici esteri. Il passaporto vaccinale è soltanto un pannicello caldo. Ristoratori sul piede di guerra per i lucchetti orari.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings