Ora la tv va alla scoperta del sacro e dei miracoli che ci mettono in crisi - La Verità
Home
In primo piano

Ora la tv va alla scoperta del sacro e dei miracoli che ci mettono in crisi

  • Il network presenta le prime puntate della fiction scritta e girata dal romanziere Niccolò Ammaniti. Un racconto che tratta argomenti solitamente evitati dalle produzioni nostrane. Il neo regista: «Se non funziona, potrò sempre tornare ai libri».
  • Per riconoscere la forza del sacro serve coraggio: Lo spettatore deve affrontare le grandi domande dell'esistenza. E rabbrividisce.

Lo speciale contiene due articoli.

In primo piano

L’inno di Cremonini al vittimismo islamico

LaPresse

Il cantautore bolognese presenta il nuovo singolo: «In Italia c'è troppo razzismo, volevo fare ballare a tutti una canzone in arabo». Nasce così Kashmir-Kashmir, brano in cui un povero immigrato viene ingiustamente maltrattato dagli europei pieni di pregiudizi.
In primo piano

La reggia sottoterra nuovo simbolo del lusso

Casa e progetti

Il numero di «scantinati» costruiti nelle zone ricche di Londra è aumentato moltissimo negli ultimi dieci anni. Vengono trasformati in spazi sontuosi, con piscine, saune, bagno turco, palestre, cinema. Rifugi segreti realizzati da arredatori italiani.
In primo piano

L’idolo indiscusso dell’illuminismo era avaro, razzista e anticristiano

I lati meno edificanti del filosofo François Marie Arouet, conosciuto come Voltaire, emblema della tolleranza vengono svelati da un libro. Fu un mentitore e un campione nel gettare fango sui suoi avversari. Disprezzava il popolo e riteneva gli africani inferiori perfino alle scimmie.
In primo piano

Boris Johnson minaccia sanzioni per fermare le scorribande russe a Londra

Contenuto esclusivo digitale

LaPresse

Nuove tensioni sull'asse Londra-Mosca dopo l'avvelenamento dell'ex spia sovietica Sergej Skripal e il visto negato al miliardario Roman Abramovič, patron del Chelsea. La commissione Affari esteri del Parlamento britannico accusa il Cremlino di usare la City per i «corrotti affari» dei complici di Vladimir Putin e minacciare la sicurezza del Regno Unito. Il ministro degli Esteri valuta nuove misure contro le persone vicine allo zar. Ma, come racconta l'esperto Mark Galeotti, è sempre più difficile distinguere l'uomo d'affari dal gangster-imprenditore agli ordini del presidente ex Kgb.

In primo piano

Si scrive lavoro da gig economy, si legge caporalato e disoccupazione

LaPresse

  • Dietro la narrazione che esalta gli impieghi on demand c'è una generazione in crisi: gli under 35 trovano un posto con una fatica quattro volte superiore rispetto ai genitori. E il 90% di chi è a casa getta la spugna.
  • Intervista con Francesca Perotta, trentenne che lavora in un'edicola dei Parioli, a Roma: «Nel Paese di Leonardo i musei non assumono».

Lo speciale contiene due articoli.

In primo piano

I magistrati indagano su Alitalia ed Etihad

LaPresse

Perquisizione della Guardia di finanza nella sede di Fiumicino. L’ipotesi di reato è bancarotta fraudolenta in merito al fallimento che avrebbe dovuto favorire l’ingresso di nuovi acquirenti: al vaglio gli ultimi tre cda e i conflitti di interessi dei tre commissari
In primo piano

L’idea della Maraini: «I gay servono a rendere il mondo meno affollato»

LaPresse

  • La celebre scrittrice pubblica un libro manifesto pro eutanasia. E spiega perché favorire l'omosessualità: «Limita le nascite».
  • Intanto, a Milano una coppia di genitori chiama la figlia Blu, la Procura non approva: «Non corrisponde al sesso». Ma cresce la tendenza unisex.
In primo piano

Le promesse di Mr Facebook non bastano

La bolla s'è sgonfiata: Mark Zuckerberg ha promesso di collaborare. Ma il vero problema dei social network è che sono diventati un gigantesco sistema di controllo delle nostre vite. L'unica cosa da fare è disintossicarsi dalla dipendenza spegnendo i cellulari, ma soltanto dopo aver visto questo video.