Renzi «lancia» i pm contro il governo ma sulla sua famiglia ci sono cinque indagini

Nel giorno in cui l'esecutivo di Giuseppe Conte ha messo a tema la cancellazione della misura più simbolica del suo governo, ovvero gli 80 euro, Matteo Renzi ha pensato bene di farsi vivo via Facebook, interrompendo per qualche ora il suo secondo lavoro di conferenziere e presentatore tv. Nell'intervento online, il fu segretario del Pd ha invitato i sostenitori a tenersi pronti, perché presto verrà l'ora di riprendersi Palazzo Chigi. Da che gli viene tanta sicurezza? Dalla convinzione che presto la maggioranza gialloblù cadrà per mano giudiziaria, spazzata via dalle inchieste sui soldi della Lega e sugli attentatori di Sergio Mattarella che, come ha dimostrato ieri La Verità, sono alcuni pericolosi pensionati.
Inizia oggi la prima fase dello «switch off». La novità, per ora, interessa 15 reti Rai e Mediaset, fruibili solo con l'alta definizione. Ecco come scoprire se avete televisore o decoder compatibili. In caso negativo, potrete usufruire di due bonus per sostituirli.
Patrizia Reggiani (Ansa)
La domanda parte dalla Procura di Milano. Se venisse accolta avrebbe impatto su un'altra partita tesa: i circa 20 milioni di vitalizi arretrati che le figlie le devono.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings