Brutta aria in Medioriente, l'Iran vuole allargarsi in Iraq

True

Sembra proprio che l'Iran sia sempre più deciso a ridurre l'influenza statunitense in Iraq. Durante una visita di tre giorni a Baghdad compiuta poche settimane fa, il presidente iraniano, Hassan Rohani, ha cercato di rafforzare i legami tra i due Paesi con l'evidente obiettivo di estendere l'ombrello della Repubblica Islamica sul territorio iracheno. Una linea ambiziosa, cui Washington guarda con non poca preoccupazione, perché teme di vedere la propria influenza mediorientale ulteriormente ridotta. Del resto, già da qualche tempo Rohani sembra intenzionato a muoversi in questa direzione. E lo sta facendo attraverso svariate strategie.

Continua a leggere Riduci
Ansa
La stagione è spesso associata al buio, invece è quella in cui cominciamo a camminare verso la luce. Anche a tavola: dopo i bagordi natalizi, possiamo riscoprire l'arte di consumare frutta e verdura. Non dimenticate i brodi e le tisane, combattono il freddo e rigenerano, aiutando ad assecondare i buoni propositi che a partire da gennaio non possono mancare
Ansa
Il colosso delle luci rosse online riceve 3,5 miliardi di visite al mese. Si presenta come politicamente corretto, tuttavia non riesce a evitare che video di atti sessuali o abusi, girati spesso senza consenso, vengano caricati rovinando la vita di migliaia di ragazzine
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings