Le curiose selezioni dei reati di giornali e Procure

Le curiose selezioni dei reati di giornali e Procure
Luca Morisi (Massimo Di Vita/Archivio Massimo Di Vita/Mondadori Portfolio via Getty Images)

Il caso Morisi e il caso Fidanza sono due facce della stessa medaglia, ossia operazioni di disinformazione messe in atto prima delle amministrative allo scopo di condizionare il voto. Se fin dal principio avevamo avuto il sospetto che si trattasse di una manovra politica, a una settimana dalle elezioni che la sinistra ha vinto a mani basse ne abbiamo la certezza.

Iran, partito l'attacco. Pioggia di droni verso Israele
Droni iraniani (Ansa)
Centinaia di droni e missili diretti su Israele. Benjamin Netanyahu: «Siamo pronti a ogni scenario». La tensione si era alzata al massimo dopo il sequestro da parte di Teheran di una nave legata allo Stato ebraico.
Suviana, sigilli ai piani dell’incidente
I soccorsi alla centrale idroelettrica di Suviana (Ansa)
Il resto della centrale è stato restituito a Enel green power. Forza Italia contro il Pd: «Orlando strumentalizza la vicenda per fare polemica sui subappalti».
Il derby è una gara di bruttezza. La stravincono gli ultrà della Juve
Un'azione nel derby della Mole Torino-Juventus (Ansa)
Finisce 0-0: tante botte e due gol clamorosi sbagliati da Vlahovic. Il punticino non serve a nessuno e il gelo attorno ad Allegri è sempre più palese. I tifosi bianconeri «profanano» Superga con uno striscione.
Dopo i ciak, Carnacina diventa regista di hotel
Giggetto Carnacina (Getty Images)
A Torino il famoso maître potrebbe fare l’attore ma l’amore per la gestione delle sale dei locali lo porta a Montecarlo. Qui incontra chef Escoffier, che lo assume in Belgio. Il rientro in Italia segna un cambio di passo nella sua carriera: direttore di alberghi di lusso.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings