La sparatoria di Reggio Emilia non può essere la scusa per stracciare il porto d’armi
Ansa

Sabato notte Gaetano Lombardi ha aperto il fuoco su un gruppo di cinque ragazzi di origini nordafricane ferendone tre di cui uno in maniera grave. L'uomo di 43 anni è in stato di fermo, accusato di tentato omicidio plurimo, lesioni, ricettazione e detenzione abusiva di arma comune, in quanto la pistola risultava rubata.

La corsa di gas e petrolio non è ancora finita
iStock
Il ministro della Transizione ecologica dice che «l’Italia teme meno di altri» la chiusura dei rubinetti russi. Sarà, ma le tariffe restano alte. E il calo della domanda industriale è un brutto segno. Mentre il prezzo della benzina non è destinato a scendere.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings