Italia viva fa secco il Pd: «Vuole le tasse» - La Verità
Home
In primo piano

Italia viva fa secco il Pd: «Vuole le tasse»

Ansa

La seconda giornata della Leopolda è dedicata alla rassegna delle nuove truppe. Matteo Renzi ascolta, gongola e presenta il simbolo. E lascia la zarina Maria Elena Boschi mentire sugli ex compagni: «Noi le imposte le abbiamo sempre abbassate ed eviteremo che le alzino».
In primo piano

Bonifazi verso il processo per finanziamento illecito al Pd targato Rottamatore

Ansa

  • Chiusa l'indagine sullo stadio della Roma e sulle donazioni di Parnasi. Coinvolto anche il leghista Giulio Centemero. Il fedelissimo del Bullo è accusato pure di false fatture.
  • In Calabria agguato di Mario Oliverio a Nicola Zingaretti. Elezioni il 26 gennaio. I dem hanno scaricato il presidente uscente, che pensa a un accordo con Italia viva.

Lo speciale comprende due articoli.

In primo piano

Il Bullo tira a campare sparando su Giuseppi

Ansa

Il Rottamatore dice che si può andare avanti anche con un altro premier e stronca la manovra: peccato che l'abbia votata pure lui. Visto che il suo partito è inchiodato al 5%, l'unico modo per non scomparire è inventarsene ogni giorno una più grossa.
In primo piano

Arezzo, salta il pm di Banca Etruria

Ansa

Il Csm ha approvato la proposta (relatore Piercamillo Davigo) contraria alla riconferma di Roberto Rossi. Il giudice rimase consulente del governo Renzi mentre indagava sull'istituto.
In primo piano

Società alle Cayman e debiti Alitalia. Nuovi sospetti sull’Air Force Renzi

Ansa

L'azienda che ha noleggiato il gigante dei cieli voluto dall'ex premier aveva una sede, chiusa dopo l'affare, nel paradiso fiscale. Procura di Civitavecchia al lavoro sui passaggi di soldi fra Etihad e il vettore di bandiera.
In primo piano

Il Pd teme Renzi e vuole farlo fuori subito

Ansa

Democratici in allarme: Italia viva potrebbe crescere oltre il 4% e dragare consensi. C'è un piano per segargli le gambe, andando al voto dopo aver fatto una legge elettorale maggioritaria assieme alla Lega. Giuseppe Conte avrebbe un partito suo, anche Luigi Di Maio ci sta.
In primo piano

Il Rottamatore attaccava il babbo di Di Maio. Ora insiste o chiede scusa?

Ansa

I grandi giornali fecero titoloni sulla vicenda del genitore grillino, mentre l'ex premier puntava il dito sul rivale politico. Però sulla sentenza sfavorevole ai suoi cala il silenzio.
In primo piano

Renzi insiste: «Mai alzato le tasse». Ecco tutte quelle che ha aumentato

Ansa

Il leader di Italia viva cerca nuovo slancio con la propaganda battente, però il sito «La voce» lo sbugiarda: dalle aliquote Imu all'imposta sulle rendite finanziarie, ha una lunga carriera da esattore di gabelle.
In primo piano

Scafarto prosciolto, ma la Procura non molla

Secondo il gup Clementina Forleo, il carabiniere non ha alterato in alcun modo le carte dell'inchiesta su Consip né ha tentato di incastrare il padre di Renzi. Non è la prima volta che il maggiore viene riabilitato in aula, però le toghe annunciano comunque ricorso.