L’ideologia corre, criticare il potere è ormai vilipendio contro la scienza

L’ideologia corre, criticare il potere è ormai vilipendio contro la scienza
Ansa
Ai giornalisti e agli intellettuali non è più consentito ragionare su green pass e dosi: devono limitarsi a fare propaganda, lodando qualunque scelta. Chi osa avere dubbi viene bollato come «no vax» ed emarginato.
«La sinistra ha tirato la volata a Fdi. Ma l’astensionismo mi terrorizza»
Pietrangelo Buttafuoco (Leonardo Cendamo/Getty Images)
Lo scrittore Pietrangelo Buttafuoco: «Il partito del non voto è il bastone armato dello status quo. La migliore campagna elettorale l’hanno fatta Letta, giornaloni e vip per la Meloni. Poi c’è Berlusconi, il nostro Balzac. Draghi? Pare Sordi».
«Se sei di destra sparisci dalla tv»
Pino Insegno (Ansa)
L’attore Pino Insegno linciato sui social per aver introdotto Giorgia Meloni sul palco di Roma: «Gli hater fanno ridere, per le mie idee però ho pagato. A molti colleghi questo coraggio manca».
Con le pedine grilline D’Alema fa il re di Roma
Fabrizio Palermo (Imagoeconomica)
Roberto Gualtieri, fedelissimo del leader Maximo, è pronto a piazzare al vertice di Acea Fabrizio Palermo. Già capo di Cdp ai tempi del Conte uno. Il manager è il punto d’incontro tra l’ex premier e il M5s, che a differenza del Pd si prepara a fare il pieno di voti.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings