I giovani in piazza contro i potenti ricevono l’applauso di tutti i potenti

I giovani in piazza contro i potenti ricevono l’applauso di tutti i potenti
  • In migliaia sfilano per il clima, elogiati dal solito giro di sinistra. Fu così anche con i no global, poi arrivarono gli sfasciavetrine.
  • A Firenze lo sciopero è obbligatorio. All'istituto Ghiberti la preside fa chiudere la scuola a metà mattina. Ma a molti non è piaciuto l'invito di Lorenzo Fioramonti a giustificare le assenze: «Non compete al ministro».

Lo speciale comprende due articoli.

Gli incassi di Moby finiti a Singapore. Nei messaggi spunta anche Toninelli
Vincenzo Onorato (Ansa)
  • Già dal 2019 segnalazioni di operazioni sospette su Beppe Grillo e sulla Casaleggio. L’ex ministro: «Nessuna pressione»
  • Digistart doveva trovare fondi per la compagnia poi andata in concordato

Lo speciale contiene due articoli

Su energia e ristori il governo fa maquillage
Andrea Orlando (Ansa)
Solo oggi il decreto su caro bollette e inflazione. Confindustria chiede «un atto di coraggio». Roberto Cingolani parla di misure strutturali. Ma si tratta di interventi che spostano i fondi: non li integrano e non è previsto alcun scostamento. Servirebbe un condono fiscale.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

#LaVeritàAlleSette

alle-7-video
Trending Topics
Change privacy settings