I compagni ti insultano anche se gli fai un piacere - La Verità
Le Firme
In primo piano

I compagni ti insultano anche se gli fai un piacere

Ansa

L'Unità, quotidiano fondato da Antonio Gramsci e per anni organo del Pci, manca dalle edicole dalla metà del 2017. La caduta del Muro di Berlino, ma soprattutto dell'utopia marxista, aveva già ridotto al minimo i lettori. Al resto ci ha pensato Matteo Renzi, imponendo come direttore l'ex presidente dell'acquedotto di Firenze. Risultato, dopo un breve periodo con Sergio Staino alla guida del giornale, L'Unità ha cessato (...)
In primo piano

La Francia striglia Gozi sull’incarico a Malta

Ansa

Si allunga la lista di contratti del consulente del governo transalpino: ne ha stipulato uno anche col presidente isolano, grazie al suo rapporto (oggetto di indagini) con la Banca Centrale di San Marino. Parigi seccata chiede di «giustificare rapidamente».
In primo piano

Renzi sogna il ribaltone dc con Franceschini

Ansa

Il Bullo non può più soffrire Giuseppi ma vede con terrore il voto anticipato, perché scomparirebbe. Perciò medita di scatenare la crisi ed «elevare» Sudario a Palazzo Chigi. Uno con così poche truppe e carisma che andrebbe bene a tutti. Pure a Sergio Mattarella.
In primo piano

Con l’aereo del Bullo volati via oltre 150 milioni

Ansa

Al giorno d'oggi un'inchiesta giudiziaria non si nega a nessuno, neppure se il presunto reato al centro dell'indagine della magistratura è una gita sulla moto d'acqua della polizia. A furor di popolo, anzi di Repubblica, nei mesi scorsi i pm erano stati costretti ad aprire un fascicolo sul «passaggio» in mare offerto al figlio minorenne del ministro dell'Interno, mettendo sotto accusa gli agenti per aver cercato di impedire che un giornalista filmasse la scena, salvo poi richiedere l'archiviazione per la «tenuità del fatto».

In primo piano

Di Maio avverte Conte: «Basta ultimatum»

Ansa

In vista del vertice di maggioranza di oggi, il ministro degli Esteri ridimensiona il premier: «Senza le proposte del M5s la manovra non si fa». Alfonso Bonafede: «Pronta la norma sul carcere agli evasori». Nicola Zingaretti getta acqua sul fuoco: «Il vero avversario è la destra».
In primo piano

Il governo soffia sull’odio sociale per spremere tutte le partite Iva

Ansa

Giuseppe Conte smantella il regime forfettario per gli autonomi, poi risponde alle critiche: «Non possiamo tagliare loro le tasse, sono privilegiati». Il solito modo per creare confusione e mettere le categorie una contro l'altra.
In primo piano

E sulla manovra sarà Vietnam in Aula

Getty

Il decreto fiscale è in fase di riscrittura da martedì notte e forse arriverà in Consiglio dei ministri solo lunedì. Ma è in Parlamento che diventerà palese la guerra nella maggioranza. Una lotta per bande tra dem, Leu, grillini e renziani per tassare l'elettorato altrui.
In primo piano

La lotta ai contanti non ferma il nero. Svezia, Grecia e India hanno fallito

Il limite potrebbe essere di appena 1.000 euro. Chi evade non sarà toccato dalla novità, mentre gli onesti verranno sempre più spiati dallo Stato. E pure Vincenzo Visco e Pier Carlo Padoan hanno detto che è una castroneria...
In primo piano

Il Bullo cannoneggia Palazzo Chigi: «Imbarazzato a votare la fiducia»

Ansa

Il Rottamatore durante il duello a Porta a Porta con Matteo Salvini: «Abbiamo fatto un gioco di Palazzo». Scontro su tutto, tranne che sulle dimissioni di Virginia Raggi. Bruno Vespa: «Siete d'accordo sul fare la festa a Conte...».
In primo piano

Sindacalisti e pensioni: lo scandalo cresce, Boeri lo «scopre»

Ansa

Non so se avete presente Tito Boeri, cioè il professore della Bocconi che per quasi cinque anni è stato presidente dell'Inps. Fino a ieri ero convinto che il docente fosse uno e non bino, cioè non avesse un omonimo ma al massimo due fratelli, uno noto come architetto di fama mondiale per aver disegnato il Bosco verticale e l'altro come giornalista scientifico con un passato a Panorama e Focus. Sfogliando le pagine di Repubblica del lunedì ho invece scoperto l'esistenza di un altro Tito Boeri, anche lui economista e anche lui editorialista del quotidiano del gruppo Gedi. Il Boeri in questione però non sembra sapere nulla di ciò che fa o ha fatto il Boeri che stava all'Inps. Infatti, sulle pagine del giornale per cui la famiglia De Benedetti è ai materassi, è stato pubblicato un articolo di Tito Boeri in cui si parla (...)