Gender e woke, forse è già l’ora del pentimento

Gender e woke, forse è già l’ora del pentimento
Ansa
Il settimanale critica il ricorso sempre più spinto ai trattamenti per il cambio di sesso nei bimbi. Una virata dettata dal mercato.
Soldi pubblici a valanga al festival antifamiglia
Le «performance» pro Lgbt organizzate a Santarcangelo
Quasi 800.000 euro (pure dal ministero della Cultura) alle performance pro Lgbt e contro mamma e papà.
Sinistra impazzita a Bologna. Insulti e boicottaggi al film sulla bimba che nasce
La cintura delle forze dell'ordine per proteggere la proiezione del filmato
Consiglieri comunali, collettivi e femministe ostacolano la proiezione di «Baby Olivia» promossa in piazza da Pro vita. Accusata addirittura d’essere un «attacco alla salute».
In Italia l’imposizione più alta d’Europa. Appello dei galleristi al governo: intervento nella riforma delle tasse, il settore dà lavoro a 50.000 persone. Assonime critica l’applicazione dell’Iva: «È un mercato particolare».
La Cgil lascia in bilico gli aumenti degli statali
Maurizio Landini (Ansa)
Per incrementare le buste paga dei lavoratori del pubblico impiego di 160 euro lordi il governo ha stanziato 8 miliardi, ma Landini e Uil ne chiedono 30 (più dell’ammontare dell’ultima manovra). Trattative ferme: si rischia la firma separata con la sola Cisl.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Preferenze Privacy