Dopo questa figuraccia, la Lamorgese deve togliere il disturbo

Dopo questa figuraccia, la Lamorgese deve togliere il disturbo
Luciana Lamorgese (Getty Images)

Se qualche centinaio di no vax decide di darsi appuntamento in piazza, per tenere a bada i facinorosi si mobilita l'esercito. Se invece diecimila sballati, pronti a farsi di bamba e musica attraversano l'Italia, per occupare abusivamente un'oasi in riva a un lago, curiosamente nessuno se ne accorge, anche se molti giovanotti arrivano addirittura dall'estero.

Carta inceppata: riciclarla non conviene più
iStock
I costi dell’energia saliti alle stelle e la mancanza di cellulosa hanno fatto diventare il riutilizzo un lusso. Con pesanti conseguenze per la filiera, che a ottobre subirà un ulteriore aumento del 9%. Senza considerare che la scarsità di imballaggi azzoppa la logistica.
  • L’Unione ha già raggiunto l’obiettivo dell’80% entro ottobre. L’anello debole però è Kiev: ad agosto mancavano 7 miliardi di metri cubi. E Mosca ne può approfittare.
  • «Piombino, il rigassificatore arriva». L’annuncio dell’ad di Snam, Stefano Venier: «Se tutto va bene, avremo l’ok entro il 28 ottobre». Sulla stessa linea Claudio Descalzi, capo di Eni: «In caso contrario, il quadro si complicherà».

Lo speciale comprende due articoli.

L’autunno è con noi e come primo omaggio alla stagione dei colori caldi, dei prodotti del bosco, dell’odore di mosto e tra un po’ del piccante dell’olio nuovo abbiamo pensato di fare un connubio tra la mozzarella che ci richiama comunque alle sere d’estate e i funghi che sono gli alfieri dell’autunno, i folletti culinari della selva.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings