Antonella Lualdi: «Ero l’ingenua numero 1 del cinema italiano»

Antonella Lualdi: «Ero l’ingenua numero 1 del cinema italiano»
Antonella Lualdi (Michel Artault/Gamma-Rapho/ Getty Images)
L'attrice: «Dino De Laurentiis cercava una ragazza dal volto acqua e sapone e puntò su di me. Quando interpretai “Signorinella" non sapevo niente di film né come ci si comportava. Un'imbranata in mezzo ad attori scafatissimi che mi hanno voluto bene subito».
Kiev torna bersaglio dei missili russi. E Mosca mette nel mirino l’Olanda
Ansa
Il Cremlino minaccia di bombardare il petrolio importato e lavorato nei Paesi Bassi.
Il G7 chiacchiere e missili. In Baviera piovono parole, in Ucraina piovono bombe
Ansa
Riuniti in un resort tedesco di lusso i leader mondiali dicono no al negoziato e sì all’embargo dell’oro. Una strategia fallimentare: così la guerra non si ferma. Anzi: colpite Kiev e la zona al confine polacco.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings