Persi per strada 666 decreti attuativi. L'eredità di Renzi e Gentiloni è già in buona compagnia

True
  • A oggi sono 666 i provvedimenti non ancora promulgati che rendono impossibile realizzare le riforme varate dalle ultime legislature.
  • L'eredità del centrosinistra a Giuseppe Conte è stata molto pesante. A luglio del 2018 l'osservatorio Openpolis calcolava in 641 i decreti attuativi ancora da adottare, di cui 251 risalenti all'ex sindaco e 390 a quello guidato dal suo successore dopo la sconfitta del referendum.
  • A quasi due anni dall'entrata in vigore del Codice sul Terzo settore che ha riscritto le regole fiscali e civilistiche per gli enti non profit, i dettagli della riforma non sono stati ancora inviati alla Commissione europea.

Lo speciale contiene tre articoli.

Enrico Letta (Ansa)
  • I generali dem attendono il loro leader al varco delle amministrative, dopo il fallimento del patto con i grillini. E sono pronti a fargli fare la fine di Zinga. Inutili i diversivi dell'ex premier che prova a intestarsi le riaperture e a difendere l'Ue dai servizi della tv di Stato
  • La giornalista passa in vantaggio su Eleonora «Tinny» Andreatta nella corsa alla presidenza della Rai

Lo speciale contiene due articoli

Nicola Gratteri (Ansa)
Il procuratore (che punta a Milano) smentisce il coinvolgimento. Lo 007 fu messo in contatto con la dama del cardinale Becciu
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings