Coronavirus: dieci comportamenti da seguire

True
Coronavirus: dieci comportamenti da seguire

Il Ministero della Salute ha pubblicato dieci regole che dovrebbero essere seguite per un più efficace contrasto alla diffusione del Covid-19.

Eccole:

  1. Lavati spesso le mani con acqua e sapone o con gel a base alcolica;
  2. Evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
  3. Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani;
  4. Copri bocca e naso con fazzoletti monouso quando starnutisci o tossisci. Se non hai un fazzoletto usa la piega del gomito;
  5. Non prendere farmaci antivirali né antibiotici senza la prescrizione del medico;
  6. Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
  7. Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato o se assisti persone malate;
  8. I prodotti Made In China e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi;
  9. Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus;
  10. In caso di dubbi non recarti al pronto soccorso, chiama il tuo medico di famiglia e segui le sue indicazioni;
«Lo Stato investirà nelle quotate in Borsa»
Giulio Centemero (Imagoeconomica)
Il parlamentare della Lega Giulio Centemero: «Pronto un emendamento per portare il fondo di fondi a Piazza Affari con l’obiettivo di garantire risorse ai piccoli e medi gruppi italiani. Servono cultura finanziaria e regole che non facciano scappare le società all’estero».
Il Ftse Mib fa registrare una crescita del 13,7% nei primi mesi dell’anno. Merito delle azioni a maggiore capitalizzazione, cresciute del 101% in un quinquennio. Tra i titoli medi alcune chicche, ma anche molti rischi.
«I fondi di Bruxelles solo se fai le riforme». L’Ursula II minaccia di cancellare gli Stati
Ursula Von der Leyen (Ansa)
Ursula Von der Leyen vuole allargare il modello Pnrr al bilancio Ue: altri 800 miliardi legati alle leggi sponsorizzate dall’Unione.
Ritirato il controverso antidoto per il Sars-Cov-2, il colosso corteggia gli investitori con terapie anticancro innovative e roboanti promesse sul fatturato futuro. L’ad Pascal Soriot prova ad archiviare le trombosi post iniezione: «Ogni medicinale ha effetti collaterali».
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings