Con Biden candidato i dem si rivelano il partito dei ricchi che odia Trump

  • Alla convention dell'Asinello nessun accenno a classe operaia, ambiente e sicurezza. E sui dissidi interni si è fatto finta di nulla.
  • Dichiarato il cessate il fuoco in Libia. Ma le elezioni rimangono lontane. Il parlamento di Tobruk ora invoca la fine delle ingerenze straniere nel Paese.

Lo speciale comprende due articoli.

Donald Trump (Ansa)
I media festeggiano l'addio del tycoon, ma alla sua amministrazione si devono il boom di Pil e occupazione, il taglio delle tasse e gli aiuti alle imprese. E grazie a lui, Israele ha firmato accordi storici con i Paesi arabi
Joe Biden (getty images)
Il dem invoca l’unità, ma i suoi primi passi sembrano una resa dei conti col predecessore. Dalle prossime ore saranno smantellate le principali politiche del tycoon: gli Usa rientreranno negli accordi di Parigi e nell’Oms, stop al Muslim ban e al muro al confine
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings