Dopo il decreto Dignità il calcio dice addio a 100 milioni

True
Dopo il decreto Dignità il calcio dice addio a 100 milioni
Ansa

Stop a ogni forma di pubblicità su giochi d'azzardo. Il provvedimento, entrato in vigore dal 15 luglio scorso, blocca le sponsorizzazioni da parte di società di scommesse sulle magliette dei club o sui cartelloni pubblicitari all'interno degli stadi. La Lega Serie A: «Così i marchi di betting spostano gli investimenti sugli altri campionati europei e le nostre squadre non possono competere».

Allarme di Centromarca, l’associazione delle aziende dei beni di largo consumo, sulla tempesta perfetta: non ci sono margini.
Le dispute tra alleati sugli appalti nel Paese rallentano la realizzazione di infrastrutture energetiche. E si parla già di ricostruzione: una torta da 1 trilione di dollari (cui aggiungere ricche risorse minerarie) per cui si sono mobilitate Parigi, Londra, Berlino e Ankara.
Gli analisti «autorevoli» scoprono che la guerra non è un videogioco
Getty Images
Su «Corriere» e «Repubblica» si deplora la riduzione del dibattito bellico a sterile talk show e si preannuncia un conflitto che potrebbe durare anni. Ma i primi a semplificare erano loro.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings