Toscani difende i padroni Benetton: «Non è colpa loro, italiani cattivi»

Il fotografo non ha mai lesinato offese: ai veneti («ubriaconi») o agli elettori «cretini» che hanno votato Lega. Ma ora che il suo storico datore di lavoro è nella bufera per i morti di Genova, cambia idea: odiare è sbagliato.
Nancy Brilli e Salvatore Accame (Getty Images)
Da Salvatore Accardo che va in chiesa solo quando ne ha voglia alle crisi di pianto di Nancy Brilli, fino alle abbuffate di Tognazzi.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings