russia ucraina cina

Putin spara ma è la Cina che prende la mira
Vladimir Putin (Ansa)
I russi ammassano truppe ai confini ucraini e minacciano la guerra: Mosca non rallenta perché sta agendo per conto di Pechino che punta a impegnare gli americani su più fronti. La soluzione è rafforzare l’asse Usa-Ue: l’Italia ha spazio per dire la sua.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings