luciano pavarotti

Pavarotti, un portento ossessionato dal cibo
Luciano Pavarotti (Ansa)
Le suite degli alberghi dove alloggiava il Maestro dovevano contenere gli alimenti provenienti dall’Italia: parmigiano reggiano, salumi, pasta, aceto balsamico. In una trentina di valigie si portava dietro una dispensa ambulante e spesso anche le attrezzature.
L’arroganza di chi aspira a essere Dio oggi si misura sui social a colpi di like
Ansa
Gli influencer hanno fatto del menar vanto un mestiere. Tra i narcisi Napoleone, che si incoronò imperatore, e Donald Trump, che si è definito il miglior presidente della storia. Luciano Pavarotti si riteneva superiore in qualsiasi campo.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings