embargo petrolio russia ungheria

Petrolio, miliardi a Orbán. Per lo stop paghiamo noi
Viktor Orbán (Getty Images)

L’Ungheria mette il veto sul blocco del greggio russo: «Sarebbe un danno micidiale, servono compensazioni». L’Ue pronta a sborsare a fondo perduto. Mentre l’Italia non può fare scostamento e rischia la trappola Mes. Evacuazione finita all’Azovstal, la Nato deborda: «No alla Crimea russa».

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings