damilano agcom

Damilano impenitente si fa beffe dell’Agcom
Marco Damilano (Ansa)
Dopo la bagarre sull’intervista a Bernard-Henri Lévy, arriva il soccorso del Pd, che chiede la riforma dell’authority. In serata, il giornalista legge, seccato, il comunicato dell’ente. Poi dedica il programma alla libertà d’espressione violata da Vladimir Putin. E prova a fare la vittima.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings