Street Art: come i murales cambiano il volto alle città

True
Street Art: come i murales cambiano il volto alle città
Uno dei murales del Paese delle Fiabe in provincia di Viterbo (Facebook)
  • Ultimamente si parla molto di street art. Perché piaccia tanto è presto detto: è un tipo di arte che potremmo definire popolare, impattante. Gli edifici smettono il loro abito di strutture anonime, per indossarne un altro, variopinto e significativo.
  • Alla scoperta di Sant'Angelo di Roccalvecce, frazione di Viterbo conosciuta anche come «il paese delle fiabe».
  • L'altra faccia di Napoli. Tra Maradona e San Gennaro le facciate dei palazzi rivivono grazie all'arte di strada.
  • La capitale della street art? Bologna.
  • I writers di Taranto ridanno vita ai quartieri periferici e meno agiati della città.
  • A Roma Tor Pignattara diventa il regno dei murales.

Lo speciale comprende sei articoli.

Sulla lotta agli evasori la sinistra deve mettersi d’accordo con sé stessa
Giorgia Meloni (Ansa)
La reazione alla mossa del governo mostra la faccia di bronzo di Pd e M5s.
L’obiettivo era mettere limiti alle verifiche sintetiche. E incrociare tutte le informazioni ricavabili dalla fattura elettronica. Diritto al doppio contraddittorio per i contribuenti.
Gli ecovandali? Ottusi e portasfiga: così han provato a rovinarmi lo show
Giuseppe Cruciani (Imagoeconomica). Nel riquadro un frame dell’invasione di campo, durante lo spettacolo, da parte delle sostenitrici di «Ultima Generazione»
Gli attivisti di «Ultima Generazione» sono gli apostoli del nuovo fondamentalismo green: predicano l’apocalisse e non tollerano opinioni contrarie alle loro. Ma a Torino hanno trovato pane per i loro denti.
Edicola Verità | la rassegna stampa del 23 maggio

Ecco #EdicolaVerità, la rassegna stampa podcast del 23 maggio con Camilla Conti

Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings