Se il virus ce l’ha Briatore i «buoni» brindano

Se il virus ce l’ha Briatore i «buoni» brindano
Flavio Briatore (Ansa)
Hater progressisti scatenati alla notizia che l'imprenditore, fiero nemico dell'approccio catastrofista al Covid, è risultato positivo. È la logica perversa dei talebani della pandemia: la malattia come giusta punizione per i colpevoli di presunto «negazionismo».
Imballaggi, green, salute: le trappole Ue da qui al voto
Alexander De Croo (Ansa)

La presidenza di turno belga forza l’agenda della Commissione mentre Ursula Von der Leyen finge di cambiare tutto per fare il bis.

Green, armi, bufale: i «competenti» ci trattano come bambini sciocchi
Mario Draghi e Joe Biden (Ansa)
Le classi dirigenti occidentali accusano i populisti di banalizzare la realtà. Ma poi, per imporci decisioni discutibili (guerra a Putin, salasso ecologico...) sfruttano messaggi ansiogeni, emotività e moralismi.
Corte dei conti Ue: «Dobbiamo blindare lo Stato di diritto a colpi di sanzioni»
Annemie Turtelboom, il membro della Corte che ha diretto l’audit (Ansa)
Un rapporto difende le misure contro i «trasgressori» come l’Ungheria: «Protezione per i valori fondanti». Ma di Bruxelles.
I grillini vogliono dare il reddito anche ai patiti della Playstation
(IStock)

All'esame delle commissioni Cultura e Lavoro la risoluzione firmata M5s sulla disciplina contrattuale dei «gamer», che li introdurrebbe nel mondo del lavoro e del salario minimo come «professionisti» al pari dei veri atleti. Reddito anche per i «cosplayer».

Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings