Il nuovo quotidiano che racconta il riassetto del potere economico in Italia e nel mondo

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Leonardo, si avvicina il voto sull’ad Profumo. Fondi divisi sull’azione di responsabilità

Leonardo, si avvicina  il voto sull’ad Profumo. Fondi divisi sull’azione di responsabilità

Si avvicina il voto sull’ad di Leonardo, Alessandro Profumo

Glass Lewis ha suggerito agli investitori istituzionali di appoggiare l’azione di responsabilità proposta da Bluebell Partners contro l’ad di Leonardo Alessandro Profumo, Iss di bocciarla.

Continua a leggereRiduci
Colle a gamba tesa contro Piantedosi. «I manganelli sono un fallimento»
Matteo Piantedosi (Ansa)
  • Mattarella si accoda all’opposizione e critica l’uso della forza sui dimostranti che volevano sfondare i cordoni Fdi accusa: «Disordini causati dal Pd che spalleggia i violenti». La Schlein: «Parole gravi e inaccettabili».
  • Pietre scagliate su vetrine e forze dell’ordine a Milano. Sagome di Salvini e Meloni imbrattate con vernice rossa. Il leader leghista: «Parlano di pace e seminano odio».

Lo speciale contiene due articoli.

Mai dire Blackout | Rame e cobalto, l’Africa torna al centro

Gli industriali europei chiedono politiche industriali, auto elettriche cinesi alla conquista del mondo, la copperbelt tra Congo e Zambia attira capitali, gasdotto iraniano sabotato, economia tedesca in difficoltà, per il Green Deal servono il doppio degli investimenti attuali.

«Io volevo i conti segreti esteri. Mi diedero 15 panda e 3 trattori»
Gianni Agnelli (Getty Images)

La figlia di Gianni, Margherita Agnelli, racconta la replica di Grande Stevens ai suoi dubbi sul testamento: «Mi scodellò un elenco di veicoli e motocicli dicendo: “Questo è il resto”». Da lì nacquero i primi sospetti e le successive azioni legali.