La Verità - Inchieste
In primo piano

L’Inps possiede 31.292 case però riesce a perdere più di 73 milioni

Ansa

  • L'ente previdenziale ne possiede più di 31.000, eppure registra una perdita di 73 milioni. Li amministra la società di Alfredo Romeo, coinvolto nell'inchiesta Consip con Luca Lotti.
  • Il sindaco di Seregno: «Credevamo che sarebbe tornata a vivere, oggi cade a pezzi Il Comune è disposto ad acquistarla, purché il prezzo rimanga quello del 1992».

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

Le follie gender di Comuni e Regioni

Ansa

A Velletri vietato dire «paternità», a Reggio Emilia inaugurati i bagni «neutri», in Calabria si discute la legge sull'omofobia: è il Paese dei talebani arcobaleno.
In primo piano

Spuntano le querele sul Rubligate. Ora la fonte fa paura

Ansa

  • Il direttore dell'Espresso nega, ma le smentite sono due. E se la talpa fosse stata con Gianluca Savoini cadrebbe l'ipotesi maxi tangente.
  • L'analista Igor Pellicciari che insegna a Mosca: «I russi non trattano affari di quel tipo nelle hall degli alberghi. Tutti sanno che sono sorvegliati».

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

Prima vittoria a Bibbiano: 4 piccoli ritornano a casa

iStock

  • Il presidente del tribunale di Bologna, Giuseppe Spadaro, e il suo team di giudici stanno verificando direttamente e con perizia le pratiche gestite dal giro bibbianese. Grazie al loro lavoro le famiglie si ricongiungeranno. Ora la politica intervenga sul sistema.
  • Il terapeuta di Hansel e Gretel fa il martire: «Fango su di me». E i media che hanno ignorato il caso parlano di complotto. Smentendo le inchieste.

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

Espulso un bombarolo nigeriano però il giudice lo rimette in libertà

Ansa

Immigrato anarchico condannato per il possesso di 50 chili di nitrato d'ammonio e altre sostanze per creare ordigni. Il Viminale dispone il rimpatrio, ma il tribunale lo rilascia. Matteo Salvini: «Schiaffo agli italiani perbene».
In primo piano

Nel grottesco affaire russo è farlocca persino la banca

Nel bilancio 2018 di Euro-Ib ci sono depositi per meno di 200.000 euro e un patrimonio di appena 1,6 milioni. L'istituto di credito non aveva dato all'avvocato massone il mandato per trattare il petrolio russo.
In primo piano

L’«Espresso» annuncia carte bomba. Ma si tratta solo di rumorosi petardi

  • Il settimanale pubblica l'offerta di Gianluca Meranda (che tace con gli inquirenti) a Gazprom e Rosnef, già anticipata dalla Verità ma mai andata in porto. E la banca per cui lui avrebbe lavorato era esclusa dalla trattativa.
  • È caccia al quarto uomo. Circola il nome del dg di Confindustria Russia. Luca Gianluigi Picasso la sera prima dell'incontro incriminato era con Matteo Salvini. Ha un'agenzia di modelle e si offre come mediatore di petrolio.

Lo speciale comprende due articoli.

In primo piano

Lucano furioso contro «gli sbirri»

Ansa

  • L'ex primo cittadino spese i soldi destinati ai centri migranti per pagare una manifestazione a suo favore dopo le prime perquisizioni in Comune. E con un amico si lamentava del prefetto e della Guardia di finanza.
  • Con la scusa delle «buone intenzioni» e dell'«umanità» si sono creati sistemi disumani che di buono non hanno proprio nulla.
  • Stranieri umiliati e sfruttati in una cooperativa di Imperia. Denunciavano 81 ospiti ma ne avevano solamente 38. E da mangiare davano loro polmone e frattaglie.

Lo speciale contiene tre articoli

In primo piano

Il geniale modello Riace. Migranti pagati per fingere di lavorare

Ansa

Nelle carte delle Fiamme gialle c'è la mangiatoia dietro la propaganda. Il sindaco vede, ma fa finta di niente: «Sto zitto perché mi danno i voti».