La pandemia colpisce le donne. Ora per loro lavorare è più difficile

La pandemia colpisce le donne. Ora per loro lavorare è più difficile
iStock
  • Persi più posti rispetto agli uomini, nessun passo avanti verso la parità, crescenti difficoltà per quante dovevano conciliare l'impiego e l'assistenza ai familiari Una ricerca fotografa quanto sia stata penalizzata l'occupazione femminile nell'ultimo anno e come siano cresciute rabbia e ansia. Segnali di ripresa soprattutto dal Nordest.
  • La fondatrice di Progetto donne e futuro, Cristina Rossello: «Servono investimenti nelle infrastrutture, più spazi per i bambini, riforma scolastica».
  • L'imprenditrice Stefania Brancaccio: «Lo Stato riduca le tasse, gli incentivi alle assunzioni sono inutili».

Lo speciale contiene tre articoli.

Babele sui dottori no vax sospesi. I sanitari si lamentano col ministro
iStock
«Impossibile gestire le pratiche». Ma per tappare la falla si vuol soffocare il dissenso.
Speranza straparla di scienza. Gli scienziati lo sbugiardano
Roberto Speranza (Imagoeconomica)

Nemmeno i tecnici del ministero sanno motivare l’obbligo, che moltissimi medici, da Matteo Bassetti a Maria Rita Gismondo, bocciano. Da lunedì, poi, bavaglio sui voli di compagnie con licenza italiana, sugli altri no: un vero Einstein...

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

I tempi della giustizia in Europa

Pillole di numeri
Trending Topics
Change privacy settings