La lobby degli Lgbt sputa sul governo, il M5s le fa sponda

Il sottosegretario grillino propone una legge contro la «omotransfobia» e vuole affossare il ddl di Simone Pillon. Intanto le associazioni arcobaleno da lui convocate attaccano: «Su gay e migranti deriva autoritaria». Qui non si tratta di «temi etici» buoni per i dibattiti fra professori. Qui ci sono in gioco questioni fondamentali, su cui arretrare non si può.
Beppe Grillo (Ansa)
Il comico demolisce quel che resta dei dem orfani di Nicola Zingaretti e annuncia che inserirà il nome di Giuseppe Conte nel simbolo del M5s. I big si preparano per la sfida alla successione: è testa a testa tra Stefano Bonaccini e Andrea Orlando. Daniele Franceschini si tiene lontano dalla lotta.
Daniele Franco (Ansa)
I fanatici anti condono criticano il dl Sostegno, ma è assurdo infierire sulle partite Iva piegate dai lockdown. I ristori promessi però rischiano di rivelarsi una furbata. Sarebbe meglio calcolare le perdite di tutto il 2020.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings