I giudici indagano ancora il governo perché non fa sbarcare i clandestini - La Verità
Home
In primo piano

I giudici indagano ancora il governo perché non fa sbarcare i clandestini

Ansa

Avvisi di garanzia a Giuseppe Conte, Matteo Salvini, Luigi Di Maio e Danilo Toninelli per la vicenda della Sea Watch. La Procura chiede l'archiviazione ma si potrebbe arrivare di nuovo in Senato. Il ministro dell'Interno: «I porti restano chiusi».
In primo piano

Centemero: «Con il decreto Crescita creiamo anche in Italia un incubatore dedicato al fintech»

Contenuto esclusivo digitale

Ansa

La finanza è da sempre un tema importante per le Pmi. Così come lo è l'intenzione di intercettare e riportare a casa le tante imprese italiane che sono andate a crescere all'estero perché in Italia non trovavano lo spazio adeguato. Questi due temi sono la base delle nuove norme sugli Eltif, i fondi europei di investimento a lungo termine e il sandbox, lo strumento che permetterà alle aziende fintech di crescere in Italia in un ambiente protetto. La Verità ha parlato con il capogruppo della Lega all'interno della commissione Finanze della Camera di queste due novità contenute nel decreto Crescita.

In primo piano

Sea Watch chiama i rinforzi da Strasburgo

Instagram

Alcuni passeggeri a bordo della nave si sono rivolti alla Corte europea dei diritti dell'uomo per sbloccare la situazione di impasse. E il ministro dell'Interno offre la sua soluzione: «Nave olandese, Ong tedesca: metà migranti ad Amsterdam, metà a Berlino».
In primo piano

Schettino in cattedra ma il Pontefice no. Diario dalla Sapienza in mano ai collettivi

Ansa

  • In ateneo raid contro studenti di centrodestra o antiabortisti. Poi scandali enormi, come i cadaveri abbandonati a Medicina.
  • Matteo Salvini contro il rettore: «Non tolleri l'illegalità». Il vicepremier leghista accusa i vertici dell'istituto. I pm capitolini hanno aperto un fascicolo contro ignoti per omicidio colposo.

Lo speciale comprende due articoli.

In primo piano

Pansa vede il neo dittatore . Ma guarda tv e legge giornali a noi ignoti

Ansa

Il nuovo libro del decano dei giornalisti è dedicato a Matteo Salvini. Che sarebbe il primo «dittatore» con quasi tutti i media contro.
In primo piano

Tra le penne di «Repubblica» volano coltellate

Ansa

  • Un'inchiesta su Cosimo Ferri (Pd) firmata da Carlo Bonini e Giuliano Foschini fa infuriare il collega Francesco Viviano: «Quanti santi ha in paradiso uno che mi ha registrato e mi ha fatto condannare per uno scoop?». Il giornalista accusato ha legami con Gianrico Carofiglio.
  • Luca Lotti nega le fughe di notizie. Spuntano nuove cene con i pm. Il fedelissimo di Matteo Renzi: «Non potevo sapere di Consip». Ma c'è qualcosa che non torna.

Lo speciale comprende due articoli.

In primo piano

I 5 stelle preparano il disastro dell’Ilva (e del Paese)

Ansa

Ho la sensazione che la storia dell'Ilva finirà nel peggiore dei modi, ossia con la chiusura dello stabilimento e gli investitori stranieri che se ne vanno a gambe levate. Sbaglio? Me lo auguro, perché l'esito negativo del rilancio della più grande acciaieria nazionale rappresenterebbe una mazzata per l'Italia.

In primo piano

Di Maio: «No immunità, Mittal rispetti i patti»

Ansa

Il ministro del Lavoro a Taranto con un battaglione grillino di altri cinque ministri: «Non voglio fare la guerra a nessuno. Sono d'accordo che non si debba rispondere delle scelte di altri in passato. Ma quella norma era un privilegio e ora non c'è più».