La vendetta di Ratzinger indebolisce Francesco - La Verità
Home
In primo piano

La vendetta di Ratzinger indebolisce Francesco

ANSA

Dietro le scure nubi di polvere lasciate dal caso Viganò su San Pietro rimangono alcune domande prive di risposta certa. Potranno essere chiarite solo nei prossimi giorni quando le mosse di Bergoglio ridisegneranno equilibri sempre più fragili in curia. Prima domanda: papa Francesco sapeva della scelta di monsignor Dario Viganò di diffondere solo una parte della lettera di Benedetto XVI?

In primo piano

La Chiesa è in mano al partito di Francesco

Ansa

Ha ridotto all'impotenza i suoi oppositori e, con la nomina di 67 cardinali in sintonia con le sue vedute, mira a blindare il conclave. Con lo spoils system curiale, il Papa conduce una rivoluzione. Ma le istanze pro migranti e filo islamiche allontanano molti fedeli.
In primo piano

Abolire il latino ha impoverito tutti quanti

Ansa

La funzione in lingua volgare, voluta dal Concilio Vaticano II, ha finito per desacralizzare il rito. Poco dopo Paolo VI pronunciò la drammatica frase sul «fumo di Satana». Oggi le chiese si adibiscono a moschee o centri commerciali, e l'Occidente si annulla.
In primo piano

I fuoriusciti: viaggio tra i cattolici che non stanno con nessun Papa

  • Dalla Fraternità San Pio X, fondata da Lefebvre nel 1970 in polemica col Concilio, all'Istituto Mater Boni Consilii. Mentre il clero progressista è in «ritirata», i tradizionalisti, anche se in rotta con Roma, riempiono i seminari.
  • Il Sinodo in corso va verso un compromesso. Dissidi su preti sposati e diaconesse. Probabile accordo al ribasso: dottrina ribadita ma pastorale lassista.
  • «La confusione nella Chiesa ha già dato vita a una "doppia religione"». Il presidente della Fondazione Lepanto Roberto De Mattei descrive una fase drammatica per i fedeli: «C'è uno scisma di fatto, ma né i tradizionalisti né il partito amazzonico usciranno».

Lo speciale comprende tre articoli.

In primo piano

I Papi bastonati dalle Sante medievali. «Superbi, viziosi e demoni incarnati»

wikimedia

Caterina da Siena esortò e incalzò Gregorio XI. Lutgarda di Tongres disse che Innocenzo III doveva finire in Purgatorio.
In primo piano

Il sinodo «creativo» lancia l’ordinazione degli uomini sposati

Ansa

Il vescovo Erwin Kräutler appare spregiudicato in sala stampa «Serve anche il diaconato femminile. La Chiesa sia politica».
In primo piano

Torna il Vangelo secondo Scalfari. E il Vaticano lo smentisce di nuovo

Ansa

Il fondatore di «Repubblica», come da sei anni a questa parte, attribuisce eresie al Papa: «Gesù, una volta diventato uomo, non era affatto un Dio». La Santa Sede costretta a intervenire: «Interpretazione libera».
In primo piano

«La gestione finanziaria vaticana paga le scelte sbagliate di Bergoglio»

Il figlio del banchiere Roberto rimane tra i più importanti testimoni delle questioni economiche d'Oltretevere: «Oggi assistiamo a uno smembramento graduale di una istituzione. Vedremo cosa riuscirà a fare Giuseppe Pignatone».
In primo piano

Il vescovo di Ferrara difende la vita purché non «deformata» da malattie

iStock

Monsignor Gian Carlo Perego firma un editoriale equivoco sul settimanale diocesano: afferma che l'esistenza vada sì tutelata dal concepimento, ma solo finché qualche patologia se ne «impossessa». È un rimando all'eutanasia.