renzi anas ferrovie

renzi ferrovie anas fusione
Matteo Renzi (Ansa)
Dopo la bocciatura dell'Avvocatura, il Mef lavora allo scorporo delle «concessioni» dalle «infrastrutture». Le prime tornerebbero al Tesoro, il resto rimarrebbe in Ferrovie. Obbiettivo: sfruttare meglio i fondi del Pnrr.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings