Tag page

(Thomas Kronsteiner/Getty Images)
  • Non è stato un commando, ma un solo jihadista a compiere il massacro di Vienna. Aperto il fuoco tra i tavoli dei locali: uccisi due anziani, un agente e una cameriera.
  • Al momento nessun segnale specifico di allarme nel nostro Paese, ma allerta massima su tutto il territorio. Riunione d'urgenza al Viminale, intensificati i controlli ai confini settentrionali. Resta il nodo Lampedusa.

Lo speciale contiene due articoli.

Emmanuel Macron e Sergio Mattarella (Ansa)
Anche davanti alla strage di Nizza si alza il velo del politicamente corretto. Sergio Mattarella scrive a Emmanuel Macron che l'Italia condanna il fanatismo di «qualsivoglia matrice», come se non fosse chiara. E a sinistra, nessuno riesce a parlare di musulmani.
Recep Tayyip Erdogan (Ansa)
  • Dopo l'appello del mondo musulmano a boicottare la Francia, i tagliagole non sono più solo tra i cani sciolti dell'Isis. Gli attentati ora hanno una sorta di «copertura» dagli Stati musulmani. E negarlo si rivelerà letale.
  • Il capo della moschea di Drancy condanna l'estremismo ed è da anni bersaglio dei fanatici: «In Italia le migrazioni sono fuori controllo. La politica deve proteggersi».

Lo speciale contiene due articoli.

In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

La Verità alle Sette

alle-7-video

Trending Topics

Change privacy settings