filippo patroni griffi amara

Schiaffo dei pm di Roma ad Amara nell’archiviazione di Patroni Griffi
Filippo Patroni Griffi (Ansa)
Il presidente del Consiglio di Stato era stato indagato per aver chiesto «utilità» per una sua amica. Per i magistrati non c'è reato anche se il faccendiere avrebbe mentito e costruito prove false.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings