ambrosoli

Ambrosoli, il testamento morale di un uomo innamorato della legalità
Ansa
Per cinque anni commissario liquidatore alla banca privata del bancarottiere e mafioso Michele Sindona, venne ucciso a Milano la notte dell'11 luglio 1979. Aveva scritto alla moglie: «Pagherò a caro prezzo l'incarico».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings