Organizzatori Wcf Verona contro Fedez: «Troppo ricco, non capisce»

Organizzatori Wcf Verona contro Fedez: «Troppo ricco, non capisce»
Ansa

«È contronatura credere in un uomo che cammina sull'acqua e resuscita», così il cantante rapper Fedez con un post su Instragam giudica il Congresso mondiale delle famiglie che a pochi giorni dalla sua chiusura ancora fa discutere. Jacopo Coghe, vice presidente del Wcf Verona XIII però non ci sta, e commenta così sul social le accuse rivolte alle famiglie: «Caro Fedez vuole metterci nei nuovi campi di concentramento e dire che i bambini nascono da uomo con uomo e donna con donna? Noi vogliamo aiuti alla famiglia naturale, ma lei è troppo ricco per capirlo forse».

«Abbiamo rilanciato Valleverde. Che fatica con guerra e ritardi»
Elvio Silvagni
Il titolare del gruppo Silver1,Elvio Silvagni: «Ho preso il marchio in tribunale e l’ho rivitalizzato. A Suez bombardata nave con nostri prodotti».
«La terra e i suoi doni non spengono la sacrosanta nostalgia dell’eterno»
Massimo Morasso (Getty Images)
Il poeta Massimo Morasso: «Credo poco al visibile e molto più all’invisibile. La parola deve essere un antidoto al nullismo, in senso ascendente. Mentre la poesia oggi è sempre più autoreferenziale e punta al mercato di massa».
Il consumismo ci sta rincretinendo. Per tornare umani, cambiamo vita
Edgar Morin (Getty Images)
Alla veneranda età di 103 anni, il filosofo francese Edgar Morin ci regala un libro in cui fa un’analisi lucida e spietata dei mali del nostro tempo. La base da cui ripartire è la socialità. Altrimenti non avremo scampo.
Ora l’ecoteppismo arriva a teatro
Greta Thunberg (Ansa)
Ultima generazione lancia a Roma uno spettacolo sulla presunta Apocalisse climatica. Tra gli ospiti spiccano molte cariatidi dell’antiberlusconismo, da Vauro a Erri De Luca.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings