Il re di Hollywood malato di sesso che ridusse in schiavitù James Dean - La Verità
Home
In primo piano

Il re di Hollywood malato di sesso che ridusse in schiavitù James Dean

Giphy

Marlon Brando, ilsex symbol d'America fece passare dal suo letto le attrici e gli attori più famosi. Sul set era inarrivabile ma diceva: «Non è arte, solo soldi e m...». Si definì «padre fallito» quando un figlio commise un omicidio.
In primo piano

Romi Schneider: principessa sullo schermo ma «maledetta» nella vita

Giphy

Il personaggio che la portò al successo ne fu anche la rovina, ingabbiandola nel ruolo. L'amore difficile con Alain Delon, la morte del figlio e una fine misteriosa tra alcol e farmaci.
In primo piano

«Ha cura della casa». Argentero in croce per un complimento alla sua innamorata

Ansa

L'attore parla della partner: «Non è femminista. L'uguaglianza di genere distrugge il romanticismo». Sui social lo bersagliano.
In primo piano

Ecco come Stranger Things si prepara a diventare il nuovo Star Wars

Contenuto esclusivo digitale
  • È un vero e proprio fenomeno globale e da record: 40.7 milioni di utenti in giro per il mondo, brand che fanno a gara per comparire anche solo in uno spezzone dello show. E a Londra nasce il primo spettacolo «segreto» sulla serie di Netflix.
  • Il marchio più iconico degli anni Ottanta - Levi's - ha collaborato con i costumisti della serie per una capsule collection che vi farà sentire un cittadino di Hawkins.
  • «A 34 anni dalla loro scomparsa, ecco che alcuni prodotti Nike sono stati recuperati». È questa la premessa della capsule collection dedicata alla serie del momento. Una linea di sneaker come non ne avete mai viste.
  • Anche il cibo è sottosopra. Burger Kings presenta l'hamburger capovolto. Coca Cola le lattine New Coke, che spopolavano negli «Eighties».
  • L'attenzione per i particolari è uno dei punti di forza di questa serie tv. Ecco dieci cose che potreste non aver notato nello show.

Lo speciale contiene sei articoli e gallery fotografiche.

In primo piano

Molti uomini, un solo grande amore: Sinatra

Adorava stupire il mondo di Hollywood. Ava Gardner era una femmina di grandi passioni tutte vissute all'estremo: il sesso, l'alcol, il tabacco. Un carattere difficile e incline a scenate chiassose e cambi d'umore. Tre mariti e una girandola di amanti per voglia e per noia.
In primo piano

Il divo sensibile che si fingeva spaccone

Emblema della ribellione e dell'anticonformismo, James Dean, il protagonista di Gioventù bruciata aveva in realtà un animo tormentato, anche a causa di una omosessualità tenuta nascosta al grande pubblico. Ma il suo unico, vero amore fu una donna italiana.
In primo piano

Mediaset porta la testa in Olanda e beffa i francesi

Ansa

Rivoluzione Mediaset: fusione con la controllata spagnola ad Amsterdam, nuova sede legale. Quella fiscale resta in Italia. Una mossa che indebolisce Vivendi e consente ai Berlusconi la creazione di una tv europea.
In primo piano

Lerner scivola sul balletto delle cifre. «L’Approdo» anti Lega è fuori budget

L'ad Rai Fabrizio Salini e il presidente e ad di Rcs Urbano Cairo / Ansa

L'operazione conferma una nuova tendenza Rai: la sostanziale deriva del M5s verso il Pd televisivo. La svolta con l'ad di viale Mazzini, Fabrizio Salini, ospite d'onore della magione di Carlo De Benedetti nelle Langhe.
In primo piano

Gad Lerner non è un martire, ma un fazioso che non fa ascolti

Ansa

Sinistra scatenata per il presunto «editto» contro Gad Lerner in Rai. Tutto perché Matteo Salvini ha chiesto: «Il suo ritorno è un cambiamento?». Nessuna censura: semplicemente è di parte (e lo riconosce) e da anni non fa risultati.
In primo piano

I «ciccioni» di Real Time in mostra a Milano per cambiare la televisione

Contenuto esclusivo digitale

Discovery

L'obesità è una patologia che colpisce in Italia 6 milioni di persone e che ha implicazioni psicologiche dovute spesso a traumi profondi. Per sensibilizzare il pubblico, in occasione della nuova stagione di La Clinica per Rinascere – Obesity Center Caserta, Real Time e Discovery hanno inaugurato a Milano Beyond the body - the exhibition, quattro storie di persone «xxl» raccontate con disegni sui loro corpi.

All'interno video e una gallery fotografica.

In primo piano

Ci mancava solo il film tributo a Mister euro

Ansa

Presentato in pompa magna il documentario Gli anni di Prodi, un'opera agiografica dedicata al Professore, manco fosse Winston Churchill. In realtà, una pellicola che davvero raccontasse la sua carriera risulterebbe più inquietante di un horror.